Il presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Crotonese Roberto Torchia comunica quanto segue:
Il pronto intervento per il ripristino della condotta adduttrice DN 2200 in località “Marrio” in agro del Comune di Belvedere è proficuamente terminato nella tarda serata di ieri e si è ulteriormente perfezionato fino alle 8,00 di questa mattina con non poche difficoltà a causa della pioggia.
La chiusura della condotta principale che porta acqua ai comuni di Crotone e Rocca di Neto, oltre che alle imprese agricole del territorio, si è resa indispensabile per scongiurare il cedimento totale dell’opera. La particolarità di questi interventi riguarda anche l’impossibilità oggettiva di preventivarne tempi e modalità di risoluzione.
Di conseguenza, prima, durante e dopo il già complesso intervento, è stato necessario adeguare tutta una serie di interventi di interruzione e rilascio dell’erogazione che non potessero, in alcun modo, compromettere l’integrità di una condotta così strategica per l’intero comprensorio provinciale. Vogliamo altresì ricordare che il rilascio dell’acqua non può comportare un immediato arrivo nei rubinetti dei cittadini ma, ovviamente, necessita di tempi di ripristino della pressione nella condotta che si aggirano attorno alle 8/10 ore.
Verso le 17,00 del pomeriggio di oggi, l’erogazione dell’acqua raggiungerà dunque anche le zone più periferiche dell’intero territorio.
Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo a tutti gli enti che hanno collaborato attivamente affinchè il periodo di mancata erogazione dell’acqua ai cittadini ed alle imprese agricole si sia potuto contenere il più possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here