Riceviamo e pubblichiamo

«La nuova Galleria Nettuno sembra già vecchia, progettata male e realizzata  peggio. Le opere murarie, la pavimentazione ed i servizi igenici sono inadeguati alla loro destinazione». È quanto emerge dalla visita nella Città di Crotone del senatore M5s Vito Crimi che insieme a Nicola Morra ed al candidato sindaco Ilario Sorgiovanni hanno voluto incontrare i commercianti di Crotone. «La visita alla galleria Nettuno – commentano Sorgiovanni, Morra e Crimi – ha evidenziato un quadro desolante. Lo stato di abbandono è palese, visto che le fontane vengono utilizzate dai rifugiati per lavarsi e la sporcizia la fa da padrona. Abbiamo anche constatato uno spreco enorme di energia elettrica e denaro pubblico, visto che l’illuminazione pubblica resta accesa anche di giorno».

I Cinque Stelle continuano: «Il M5s fa del confronto con i cittadini l’asse portante della propria politica. Abbiamo voluto incontrare i commercianti della città perché soltanto comprendendo meglio i loro problemi potremo trovare soluzioni adeguate ed abbiamo subito appurato come si sentano abbandonati dall’amministrazione comunale. L’aspetto più importante è spingere i cittadini alla partecipazione attiva alla vita politica della città, a prescindere dal risultato elettorale».

«Crotone – concludono Sorgiovanni, Morra e Crimi – è in coda a tutte le classifiche economiche grazie a chi l’ha amministrata fino a ieri. Noi vogliamo costruire una città a Cinque Stelle e lo faremo anche evitando di abbandonare a se stessi i commercianti della città, vero asse portante della nostra economia».
Ilario Sorgiovanni

MoVimento 5 Stelle Crotone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here