“Noi indicazioni di voto non ne daremo. L’elettore deve essere lasciato libero di decidere.
Noi non facciamo i capannelli ai seggi per controllare il voto come hanno fatto altri.
E per quello che è accaduto, che è molto grave, faremo un esposto, perché tacere è mafia, e tacere significa piegare la testa.
Il Movimento 5Stelle non farà apparentWhatsApp-Image-20160607amenti con nessuno, ma gli elettori al ballottaggio, saranno liberi di fare ciò che ritengono piu opportuno”.
Queste in sintesi, le dichiarazioni piu importanti del Senatore Nicola Morra, a Crotone per la conferenza di Ilario Sorgiovanni, a due giorni dal voto e dalla brillante affermazioni dei 5Stelle anche a Crotone.
Dunque, né con Ugo Pugliese, né con Rosanna Barbieri.
Ciò sta a significare che chi ha scelto il Movimento di Beppe Grillo, voterà secondo coscienza.
Sempre ammesso che deciderà di farlo…
La “caccia” ai pentastellati è già aperta…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here