Relativamente al ballottaggio del 19 giugno 2016, Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale intende chiarire la propria posizione. 
Premesso che abbiamo inteso partecipare alla competizione elettorale a sostegno del candidato Sindaco Antonio Argentieri Piuma, con cui abbiamo condiviso: il progetto di cambiamento rispetto agli schemi strettamente partitici, l’affidabilità in termini di esperienza dettata dalla serietà imprenditoriale e dall’alternativa rispetto all’amministrazione uscente e dalle liste guidate da Pugliese che tutto si può dire, tranne che rappresenti il nuovo, infatti è sostenuto da politici che in modo trasversale hanno governato una volta a Destra e una volta a Sinistra.

 In quest’ottica abbiamo deciso di partecipare con nostri rappresentanti nella lista Libertà Legalità e Lavoro.

Consideriamo il risultato del candidato Sindaco soddisfacente, nonostante il tempo ristretto avuto a disposizione, meno soddisfacente il risultato della nostra lista, frutto di errori di cui avremo tempo e modo di approfondire.

In merito al ballottaggio intendiamo affermare che il nostro partito invita i propri aderenti e simpatizzanti ad astenersi dal voto dal momento che nessuno dei due partecipanti al ballottaggio ci può rappresentare.

Intendiamo inoltre precisare che eventuali posizioni prese a nome della lista Libertà Legalità e Lavoro diverse da quelle appena espresse non ci vedono d’accordo e pertanto da noi non condivise.

Condividiamo infine quanto più volte affermato in campagna elettorale da Antonio Argentieri Piuma, che in caso di ballottaggio, non avrebbe fatto accordi o apparentamenti con nessuno..

Auguri Crotone.

Portavoce cittadino Antonio Saragò

Portavoce Provinciale Maria Adele Bottaro

LASCIA UN COMMENTO