Continuiamo nel nostro “meraviglioso” viaggio alla scoperta della partecipata comunale più “ambita” e trasandata d’Italia: Akrea.

In attesa di contare le domande di partecipazione al bando per la presidenza di Akrea, per il quale lo ricordiamo, non occorre la laurea, e che scadrà il prossimo 25 agosto, insieme alle molto indicative foto che dicono piu di ogni parola o commento, inauguriamo questo sabato pre ferragostano con un altro dei famigerati e misteriosi quesiti: perché è stato esternalizzato l’incarico di Responsabile Aziendale per la Sicurezza, pur avendo Akrea al suo interno un dirigente che svolgeva tale incarico fino all’insediamento di Gaetani?

In attesa di una risposta all’ennesima e legittima domanda, che non arriverà, fra un pensiero e l’altro a voce alta ci interroghiamo realisticamente perplessi: quale sarà il destino di Akrea, ammesso che la stessa continui ad esistere?

E per il momento non aggiungiamo altro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here