Arriva il secondo risultato positivo del lavoro messo in campo dal sindaco Pugliese e dalla sua amministrazione per il salvataggio dell’aeroporto di Crotone.

Dopo l’incontro di ieri con il procuratore della Repubblica Giuseppe Capoccia, organizzato proprio dal sindaco Pugliese e a cui ha partecipato anche il presidente della Regione, appositamente invitato, oggi l’ufficio del tribunale ha sbloccato ufficialmente la Sagas, la società a totale capitale pubblico creata per la partecipazione al bando Enac per la gestione totale dello scalo pitagorico.

“È il caso di dire che il lavoro paga, – commenta il sindaco Pugliese – ed in questo caso di lavoro ne è stato fatto tanto sin dal primo giorno del nostro insediamento. Ora possiamo pensare al terzo step (1. bando Enac, 2.dissequestro Sagas) per il futuro dell’aeroporto, che riteniamo infrastruttura strategica è fondamentale per l’intera costa ionica”.

Ora si può pensare al rilancio dello scalo.

“Dovremo continuare a lavorare – continua Pugliese – al nostro ambizioso progetto, che ora prevede la partecipazione al bando Enac, costruendo un adeguato piano industriale e di investimenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here