​Riceviamo e pubblichiamo

Ringrazio di cuore i miei concittadini perché hanno compreso e dato senso compiuto all’ordinanza sul conferimento dei rifiuti.

Il messaggio è passato. Un messaggio di senso civico e di appartenenza che i cittadini di Crotone hanno fatto proprio dando corpo ad un provvedimento che aveva il solo scopo di mettere una regola laddove la regola mancava.

Abbiamo fatto un lavoro di comunicazione impostato soprattutto sul dialogo con la gente che aveva preso conoscenza e coscienza, aggiungo, non solo degli orari del conferimento dei rifiuti ma soprattutto dello spirito per il quale il provvedimento era stato adottato.

Personalmente ho avuto modo di constatare che in tanti rispettavano l’orario prestabilito, le venti, per conferire i rifiuti nei cassonetti e che le aree circostanti agli stessi restavano pulite.

Una gara di civiltà ed una partecipazione, esternata anche attraverso i social e i contatti che ho avuto con i cittadini, che ci ha dato modo anche di verificare alcune criticità sulle quali stiamo già lavorando.

Le ore venti come inizio del conferimento erano ovviamente dettate anche dalle condizioni climatiche. D’estate non è consigliabile esporre al sole i rifiuti con le conseguenze che tutti sappiamo.

Con l’autunno cambieremo l’orario, anticipandolo di qualche ora, proprio per dare modo anche a fasce più specifiche come gli anziani ad esempio di partecipare in maniera più agevole a questa gara di senso civico, voglio ripetere per sottolineare la partecipazione attiva della cittadinanza, che ha come unico scopo ridare la vivibilità e la dignità perduta della nostra Crotone.

Così come alla luce del recente incontro che ho avuto con le associazioni dei commercianti abbiamo preso carico anche delle esigenze di questi ultimi e presto tornerà attivo anche il servizio per la raccolta dei cartoni. Collaborazione è la parola chiave di questo percorso. E’ sulla collaborazione ed il dialogo dei cittadini che contiamo per continuare il nostro lavoro finalizzato a restituire vivibilità alla nostra città.

 Ugo Pugliese

sindaco di Crotone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here