A S.E. Signor Prefetto di

88900 Crotone

Al Presidente Protezione Civile 

Dott. Franco Curcio

          Roma

Sig. Presidente della Regione Calabria

                                                                Cittadella Regionale, Viale Europa 

 Località Germaneto, 88100 – Catanzaro

     Al Sindaco di 

      88900 Crotone
Il  14 ottobre è stato il ventesimo anniversario della tragica alluvione che, nel 1996, provocò 6 vittime e ingenti danni alla città di Crotone. 

Da allora, si è proceduto alla predisposizione di piani per la messa in sicurezza del fiume Esaro e degli altri corsi d’acqua della provincia di Crotone. 

Ci preme porre alla vostra attenzione il mancato avvio dei lavori di messa in sicurezza dei corsi d’acqua Migliarello, Esaro, Papaniciaro” vasche di laminazione”  e Trafinello (Sposito). 

Il bando di gara per i lavori era stato pubblicato nel maggio 2011, mentre l’aggiudicazione definiva dei lavori era avvenuta un anno dopo. 

A ottobre 2016, però, nessun intervento è stato ancora effettuato sui suddetti torrenti e la stagione ripropone, storicamente, copiose precipitazioni in questo periodo dell’anno, creando così, oltre che allarme tra la popolazione, reali rischi per l’incolumità pubblica. 

Certi di un vostro tempestivo intervento al riguardo, gli scriventi restano in attesa di notizie.
Crotone15 ottobre 2016 I Consiglieri Comunali di Crotone

Enrico Pedace

Maria Rita Megna

Ines Mercurio

Pisano Pagliaroli

Alberto Laratta

LASCIA UN COMMENTO