Riceviamo e pubblichiamo

Le cronache del Consiglio Comunale che si è tenuto ad Isola Capo Rizzuto sul tema dell’aeroporto raccontano di contesti che non trovano riscontro nella realtà delle  cose.

Mi vedo costretto ad intervenire non tanto per fatto personale ma nella veste di presidente del Consiglio Comunale della Città di Crotone ed a tutela della integrità dell’intero Consiglio Comunale.

Alcune dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Petilia Policastro nel corso del suo intervento durante il Consiglio del Comune di Isola, in particolare quando fa riferimento ad un episodio che egli definisce “non certamente bello” e che testualmente recita “la scorsa settimana sono stato chiamato da Serafino Mauro per partecipare al Consiglio di Crotone, gli ho detto che ero già invitato ad isola ed ho proposto un unico incontro. Lui mi ha risposto che avrebbe chiamato il sindaco Bruno…Poi ho saputo che il sindaco non è stato mai chiamato. Questo a mio avviso è un chiaro segnale di arroganza…”

Non entro nel merito del linguaggio usato da un rappresentante delle istituzioni nei confronti di un altro rappresentate delle istituzioni quale il sottoscritto.

Mi permetto solo confutare il fatto che, al contrario di quanto affermato dal sindaco di Petilia Policastro, il sottoscritto si è recato nella giornata di sabato 29 ottobre a Isola Capo Rizzuto per incontrare il sindaco Bruno e l’ha fatto in presenza del consigliere comunale di Isola Luigi Rizzo e dell’avv. Rosario Villirilli componente del cda di Sagas che si accompagnava al sindaco.

L’incontro è durato circa tre ore, tutto proteso a trovare sintesi tra le due amministrazioni.

Al di là dell’esito dell’incontro, che c’è stato al contrario di quanto affermato dal sindaco Nicolazzi, mi sarei aspettato in sede di Consiglio Comunale di Isola la precisazione del sindaco Bruno che non è arrivata.

Così come ho avuto modo di interloquire telefonicamente con il sindaco di Melissa Gino Murgi che mi aveva assicurato la sua presenza salvo poi a dichiarare pubblicamente di non aver partecipato al Consiglio di Crotone perché aveva ricevuto prima l’invito per quello di Isola Capo Rizzuto.

Credo che sia giunto il tempo di dire la verità, tutta la verità, sempre e comunque, soprattutto quando si rivestono ruoli istituzionali ed anche politici.

La verità è fondamentale soprattutto in un vicenda come quella del futuro dell’aeroporto di Crotone che riguarda tutti senza distinzioni, senza casacche, senza divisioni di natura politica.

Tanto mi era dovuto per ristabilire la verità dei fatti ed a tutela della massima assise cittadina che mi onoro di rappresentare.

 

                                                                    Serafino Mauro

Presidente del Consiglio Comunale di Crotone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here