Catanzaro chiama, Crotone risponde.

E l’aeroporto S.Anna si “allontana” sempre di più…

Quelli che vi proponiamo sono i testi originali dei due documenti che testimoniano quanto purtroppo sta accadendo.

Le unità dei Vigili del Fuoco che ancora presidiano lo scalo crotonese, lo lasceranno molto presto, anche perché gli uomini impiegati all’aeroporto, saranno numericamente trasferiti a Catanzaro.

Dove, pare ci sia carenza di risorse umane…

Come se a Crotone invece non ce ne sarebbe bisogno…

Ma l”atroce interrogativo è un altro: cosa significa tutto ciò? Cosa realmente sta accadendo?

Se l’aeroporto crotonese, cosi come si lascia intendere, riaprirà presto, perché si licenziano i 28 dipendenti, si mandano via i Vigili del Fuoco, e addiruttura li si trasferisce a Catanzaro?

Aeroporto abbandonato al suo destino, e territorio crotonese privato di 14 preziose unità lavorative.

Forse le brutte verità, sarebbe meglio comunicarle subito, prima che diventino pericolose bugie…

MINISTERO DELL’INTERNO

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO, DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE
DIREZIONE REGIONALE CALABRIA

Ufficio: Risorse umane
Folium: F.01.28
Allegati: 1
Al Comando Provinciale VV.F. di
Crotone
com.crotone@cert.vigilfuoco.it
e, p.c.:
Al Comando Provinciale VV.F. di
Catanzaro
com.catanzaro@cert.vigilfuoco.it

OGGETTO: Carenza di personale operativo presso il Comando di Catanzaro.

Il Comando di Catanzaro, con la nota prot. n. 13089 del 10/11/2016 che si trasmette in co-
pia, ha segnalato una grave situazione di carenza di personale operativo che complica notevolmente l’approntamento del dispositivo di soccorso provinciale. 
Alla luce del fatto che presso codesto Comando la temporanea non operatività della sede aeroportuale di S. Anna determina una maggiore disponibilità di personale operativo anche tenendo conto della apertura temporanea di un nuovo presidio terrestre, si invita codesto Comando ad avviare una rapida ricognizione tra il personale operativo dipendente per verificare la disponibilità ad 
un’assegnazione temporanea e senza oneri per l’Amministrazione al Comando di Catanzaro.
La dislocazione sarà per un periodo di tempo limitato alla durata del corso CS 2014, che ve-
de impegnate n. 14 unità del comando di Catanzaro, e comunque non superiore ai 60 giorni.
Si rimane in attesa di un cortese urgente riscontro.
IL DIRETTORE REGIONALE

(De Angelis)

Risposta dal Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Crotone

Lunedi 21 novembre 2016

OGGETTO: Carenza di personale operativo presso il Comando di Catanzaro.

La Direzione Regionale Calabria con nota prot. n. 16331 del 18/11/2016, ha chiesto la
disponibilità di personale operativo di questo Comando ad essere assegnato temporaneamente “a costo zero” presso il Comando di Catanzaro per un periodo non superiore alla durata del corso a capo squadra (16/12/2016). 
Il personale interessato potrà manifestare la propria disponibilità entro il 25/11/2016.

IL COMANDANTE PROVINCIALE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here