Il primo Consiglio provinciale della Uisp di Crotone, 


convocato sabato mattina dal neo presidente Franco Riolo, presso la locale sede del Burraco, e svoltosi in un clima molto gradevole e tutto proteso alla organizzazione e pianificazione delle prossime attività, ha provveduto, come da ordine del giorno, alla elezione di una Direzione formata da sei componenti.

Vice presidente è stato eletto Antonio Fonte (NuotatoriKrotonesi), che fra le altre cose curerà da vicino i rapporti con tutte le realtà calabresi di nuoto, forte anche della sua carica di consigliere regionale della Fin (Federazione Italiana Nuoto).

Responsabile del tesseramento Uisp e dell’organizzazione di tutti gli eventi, Giovanna Blandino, moglie dell’indimenticato e storico presidente Pino Bevilacqua.

Paolo Pulvirenti si occuperà invece degli stili di vita, attraverso lo studio e l’utilizzo dei sistemi informatici.

Gianluca Lumare curerà gli eventi sportivi, fra i quali soprattutto, Bicincitta, che l’anno prossimo si svolgerà il 14 maggio, cosi come in tutta Italia.

“Anche a costo di non farla a Crotone, se l’amministrazione comunale non ce lo permetterà”, ha precisato il presidente Riolo.

Responsabile dell’ufficio amministrativo è stata nominata Sara Leo, Luigi Capitò sarà il responsabile dell’area del Cirotano, mentre Rosario Saporito curerà quella del Petilino.

Aldo Mole’ seguirà da vicino il pianeta ciclismo, Silvana Panaya quello del Burraco, mentre Rosario Saporito rappresenterà il mondo dell’atletica, attività sportiva in forte espansione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here