Messaggio ricevuto.


Dal commissario straordinario dell’Asp di Crotone Sergio Arena in primis, dal sindaco Pugliese e dal Comitato Marrelli Hospital.

Quest’ultimo, non soddisfatto della lunga attesa, e preoccupato dalle ridotte risorse economiche che potrebbero essere destinate alla struttura, ha manifestato prontamente tutto il suo dissenso.

Va comunque precisato, che l’Asp di Crotone, attraverso il costante impegno di Sergio Arena, sta da tempo lavorando per fare in modo che il Marrelli Hospital possa ricevere un budget congruo alle attività da svolgere, e ovviamente in funzione del personale impegnato nella struttura.

“Faremo del nostro meglio, e secondo le regole, affinché il Marrelli Hospital abbia presto il suo contratto – afferma il Commissario regionale alla Sanità Massimo Scura – Non è una cosa cosi semplice.

Il Marrelli Hospital è stato autorizzato,  accreditato, e ora aspetta un contratto, che avrà sicuramente. Penso e spero che tutto possa risolversi nel mese di gennaio”.

La sensazione è che alla fine la struttura sanitaria crotonese avrà ciò che le spetta, per poter lavorare con una certa serenità e continuità. 

E non soltanto per se stessa, ma anche e soprattutto per il territorio crotonese che, per mille e uno motivi, tutti di primaria importanza, ha assoluto bisogno di una eccellenza sanitaria di questo tipo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here