​Riceviamo e pubblichiamo
Più che Crotone Sviluppo, a me sta a cuore lo sviluppo di Crotone…

Solo lo sviluppo di Crotone.

Care amiche ed amici, ieri mattina in Consiglio comunale, siamo stati chiamati a votare sulla società Crotone Sviluppo, completamente acquisita dal Comune di Crotone per 46.500 euro, e che quindi diventerà prima una S.p.A e poi verrà appositamente trasformata in una house.
Premesso doverosamente che anche in questa occasione, non abbiamo ricevuto i documenti relativi al parere positivo del Collegio dei Revisori dei Conti, arrivato soltanto oggi,  e che di conseguenza non abbiamo potuto prendere in esame, c’è da dire che Crotone Sviluppo è ormai di proprietà del Comune.
Diventerà una società in house, e dunque, cosi come ci ha spiegato l’assessore al Bilancio Proto, gestirà direttamente, tutte le occasioni di sviluppo, attraverso i fondi strutturali che sarà capace di recepire, ma anche l’individuazione e l’impiego di personale, senza dover necessariamente passare da bandi pubblici.
Ciò significa che tutto passerà attraverso la nuova società in house del Comune di Crotone, ma non è però chiaro come e soprattutto attraverso chi…
Ecco perché, considerate le mie diverse e fondate riserve sul modo e sul metodo portato avanti, in attesa di vedere e valutare più in la l’operato di Crotone Sviluppo in favore della città e dei crotonesi, al momento della votazione mi sono astenuto.
Ho deciso di astenermi, perché concedo a questa amministrazione la possibilità di dimostrare a me e a tutti i crotonesi, la bontà e la validità del progetto, pur non essendo d’accordo sul modus operandi, che a mio avviso, sin qui, è sempre il medesimo, e ha caratterizzato in negativo l’attività di una amministrazione molto poco trasparente, e che sinora non ha tenuto fede alle promesse fatte in campagna elettorale.
A me, in qualità di cittadino, di imprenditore e di consigliere comunale, più che Crotone Sviluppo, sta a cuore lo sviluppo di Crotone. Solo lo sviluppo di Crotone.
Buon anno a tutti
Sergio Torromino

LASCIA UN COMMENTO