​Riceviamo e pubblichiamo

 

MARRELLI HOSPITAL, DICHIARAZIONE DELL’ON. FEDERICA DIENI

 

Scura e Urbani devono essere rimossi dal loro incarico

 

“Quella calabrese è una sanità inefficiente. Il caso Marrelli dimostra che abbiamo dei Commissari che non riescono a gestire adeguatamente queste strutture e non mettono i fondi sufficienti per far partire un polo oncologico come questo che dovrebbe essere una delle eccellenze calabresi”. E’ quanto ha dichiarato la deputata Federica Dieni, del Movimento 5 Stelle, nel corso di un’intervista televisiva rilasciata alla giornalista Emilia Condarelli. “Noi abbiamo sostenuto dall’inizio, con la collega Dalila Nesci, questa battaglia e saremo presto anche a Crotone – ha aggiunto – facciamo pressioni affinché Scura e Urbani vengano rimossi dal proprio incarico perché non sono persone degne di rappresentarci. Non sono in grado di farlo. I soldi, che sono di noi calabresi, devono essere spesi per rendere efficienti i servizi sanitari e non per essere bruciati spendendoli in consulenze senza senso. Noi sosteniamo questa struttura e siamo certi – ha concluso la parlamentare – che la pressione dei cittadini possa fare tanto anche in questo caso”.

LASCIA UN COMMENTO