Chiamiamole sviste, oppure inesattezze, o forse solo leggere superficialità, fatto sta che il senatore ed ex ministro Altero Matteoli, nel difendere a spada tratta il Marrelli Hospital, come un po’ tutti del resto in questi mesi, chiedendo al ministro Beatrice Lorenzin di convocare urgentemente un tavolo risolutore, non essendo forse molto ferrato in materia tecnico-sanitaria, ha omesso di specificare alcuni elementi fondamentali in merito alla vicenda Marrelli, e al relativo accreditamento, : 

1) Il Marrelli Hospital, indiscutibile eccellenza sanitaria calabrese, non è però l’unico polo oncologico della nostra regione…

Caro senatore, come fa a non saperlo?

2) Ogni ospedale Hub inoltre, rappresenta il vertice di un percorso oncologico, che inizia con gli screening.

E gli stessi screening, fermi per quasi 5 anni, sono finalmente partiti, da settembre del 2016.

Questo è quanto.

Solo per semplice dovere di cronaca e corretta informazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here