Riceviamo e pubblichiamo

Sette milioni di euro di opere pubbliche in città in rampa di lancio.

La prima tranche del programma dei lavori pubblici dell’amministrazione Pugliese sono stati presentati questo pomeriggio nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Giunta

Con il sindaco Ugo Pugliese sono intervenuti l’assessore ai Lavori Pubblici Tommaso Sinopoli e l’assessore al Bilancio Benedetto Proto.

Ha partecipato il presidente del Consiglio Comunale Serafino Mauro.

Un lavoro di squadra della Giunta Comunale per fare in modo che alla progettualità corrispondesse anche la relativa copertura finanziaria e la realizzazione.

I primi diciannove interventi riguardano numerose zone della città: dal centro storico ai quartieri periferici.

Il primo importante intervento riguarda la manutenzione e riqualificazione delle strade cittadine: via le buche con 540.000 € stanziati.

Riqualificazione della viabilità e l’abbattimento di barriere architettoniche anche in via Firenze e Via Roma. Prevista un investimento di 114.000 €

366.000 € previsti per riqualificazione ambientale nel centro storico tra piazza Castello, via Risorgimento e via S. Leonardo.

Per il quartiere S. Giorgio e la messa in sicurezza della rotatoria di Via Belvedere Spinello investiti 500.000 €

Pulizia dei canali e fossi di scolo in tutta la città con una spesa di 200.000 €

Si recupera anche il diurno con un impegno di 60.000 €

Un atteso lavoro riguarda la riqualificazione dell’ex piscina Coni sul lungomare cittadino. L’amministrazione Pugliese ha previsto un impegno di 200.000 €

Attenzione anche al ricordo dei defunti con il progetto “Cimitero Giardino” che con l’impegno di 480.000 prevede la riqualificazione del cimitero cittadino.

Prevista anche la realizzazione di nuovi padiglioni con una spesa di 525.000 €

Piazzale stazione sarà riqualificato con un impegno di 200.000 €

Così come discesa Conigliera e discesa S. Leonardo con un impegno di 250.000 €

L’intervento di riqualificazione dell’area compresa tra via Giacomo Manna e via Panella prevede un investimento di 550.000 €

Attenzione anche al quartiere Poggio Pudano con la riqualificazione e la realizzazione di una rotatoria per la sicurezza della viabilità con una spesa di 500.000 €

Un progetto importante che attende finalmente il completamento: il lungomare fino all’irto di Capo Colonna con un investimento di 3.075.000€ ai quali si aggiungono 800.000 € già contrattualizzati.

Un intervento chiave è il restauro dei portici di piazza Pitagora: previsti 500.000€ per il recupero di un luogo simbolo della città di Crotone

800.000 € sono impegnati per il muro di via Sibaris e la messa in sicurezza della zona.

Infine progetti interessano anche il quartiere Papanice con la riqualificazione ambientale per 150.000 €, quella urbana con un investimento di 200.000 € e soprattutto la messa in sicurezza dell’area per la quale sono previsti 600.000 €

Nel corso della conferenza stampa oltre a presentare il programma è stato illustrato lo stato dell’arte e la relativa attuazione.

Il 2017 si annuncia dunque un anno importante per cambiare anche visivamente il volto alla città con numerosi cantieri che si apriranno e che oltre a portare un miglioramento alla vivibilità cittadina comporteranno anche un incentivo ed un sostegno all’economia locale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here