Non sappiamo chi ha offerto il caffè all’altro e perché…

Fatto sta che dopo averlo consumato (dolce o amaro?), i due “compagni” di ventura elettorale, Leuccio Pedace, fresco di dimissioni da Akrea, e Ughetto, ancora sindaco di Crotone, forse, “per il bene di questa città o della Prossima” si stanno ri-innamorando…

A chi farà piacere questa “relazione” però, ancora non si sa…

Ma siamo certi che qualche gelosia e turbamento ( politico), li causerà senz’altro…

Non è un mistero infatti che “Masaniello” Leo, avrebbe già messo in subbuglio la maggioranza di Ugo, in palese crisi di identità e peso specifico, non gradendo, evidentemente, azioni e reazioni di improvvisati e improbabili “super eroi” dell’entourage del sindaco…

Personaggi “concepiti e nati” in Laboratorio, e forse divenuti già un esperimento politico riuscito male…

Riflessione finale: nella vita di solito si chiama amicizia, in politica invece si chiama alleanza…

Abbiamo forte la sensazione che le riunioni festive in via Roma, non sono affatto finite…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here