Non si può certo negare che il  Comune di Crotone non sia al passo coi tempi…

Il “moderno” carrettino, in dotazione ai (netturbini di quartiere) infatti, risale solo a 30 anni fa!

La loro funzione sarebbe quella di evitare che il netturbino faccia avanti e indietro dai cassonetti per svuotare la paletta.

Ma nella praticità dei fatti però, non affatto cosi.
Chissà come si staranno organizzando i “nostri eroi”, per la prossima, annunciata e rivoluzionaria raccolta differenziata (quella vera)?

Ma i sacchetti di diverso colore li dovremo acquistare noi cittadini?

E se per puro caso dovesse capitare che un giorno la raccolta porta a porta dovesse saltare, i rifiuti dove li custodiremmo, nel freezer o sotto al letto?

LASCIA UN COMMENTO