Riceviamo e pubblichiamo

Non ha perso tempo la neo presidente Maria Ruggiero nell’attivare la Commissione Pari Opportunità del Comune di Crotone.

Dopo l’insediamento ufficiale della scorsa settimana, ieri sera, la Presidente Ruggiero ha convocato, ieri sera la prima riunione nella Sala Giunta del Comune di Crotone, alla quale ha partecipato con le componenti, la segreteria Giusy Mellace, anche la vice sindaco ed assessore alle Pari Opportunità Antonella Cosentino.

Un incontro conoscitivo quello convocato dalla presidente Ruggiero per mettere a sintesi le potenzialità espresse dalle singole professionalità che compongono la Commissione ed allo stesso tempo per avviare le attività a supporto non solo all’Assessorato ed all’Amministrazione Comunale ma anche a sostegno dell’universo rosa della comunità cittadina.

La vice sindaco Cosentino nel porgere il saluto, anche a nome del sindaco Pugliese, alla presidente e alle componenti della Commissione ha evidenziato l’importanza della Commissione sia dal punto di vista propositivo che progettuale e ringraziato per la disponibilità offerta dicendosi certa di un proficuo lavoro sinergico in materia di pari opportunità.

La presidente Ruggiero anticipando che la Commissione avrà incontri periodici con tutte le realtà locali dal mondo associativo a quello datoriale, ha proposto l’adozione di un logo per la Commissione Pari Opportunità non solo come simbolo identificativo della stessa ma anche a sintetizzarne i contenuti ed i valori che la stessa esprime.

Un bozzetto sarà realizzato per la condivisione con le componenti da alunni delle scuole proprio per allargare al massimo i confini della Commissione stessa e per avvicinare anche i giovani ai temi delle pari opportunità.

Attraverso il coordinamento della presidente Ruggiero e grazie alla disponibilità delle singole componenti si è formata più che una Commissione una vera e propria squadra rosa per dare senso compiuto alle parole “pari opportunità”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here