Se, cosi come sembra,  le procedure legate alla bonifica dei siti inquinati dai veleni, stanno per trovare una soluzione definitiva a questo antico e grande problema che affligge gravemente Crotone e i crotonesi, in qualità di cittadino, ma anche di consigliere comunale e coordinatore provinciale di Forza Italia, il positivo evolversi della vicenda non può che farmi enormemente piacere.

Tuttavia, sempre in merito alla bonifica, non vanno dimenticati alcuni aspetti importantissimi: in primis la salute di tutti i cittadini, che deve assolutamente rappresentare la priorità, per cui, tutte le attività e modalita di bonifica, dovranno essere incentrate prima di ogni altra cosa sulla tutela e salvaguardia della salute di tutti noi.

Vigileremo con molta attenzione, intervenendo con decisione se ci accorgeremo che le procedure tecniche non seguiranno il giusto iter.

Altro punto essenziale, riguarda la conseguente ricaduta economica legata ai lavori di bonifica, che dovrà vedere beneficiari, il territorio crotonese e soltanto aziende del posto, premesso ovviamente che le stesse, dovranno possedere tutti i requisiti necessari e richiesti.

Un passaggio quest’ultimo, che dovrebbe essere solo prassi, cosi come accade in tutte le realtà alle prese con la medesima problematica.

Auspico e mi auguro che sia così.

Sergio Torromino

Coordinatore provinciale

Forza Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here