​Riceviamo e pubblichiamo

Si sono incontrati stamattina in Confindustria Crotone alla presenza delle sigle sindacali, il Presidente di Confindustria Crotone ed i vertici del Marrelli Hospital per un ampio confronto in merito alla mancata definizione da parte della struttura commissariale dell’iter relativo alla diagnostica ed alla radioterapia.

 

Durante il dibattito è emersa le necessità di richiedere al Sindaco di Crotone di convocare un incontro con i Sindaci della provincia i cui fabbisogni di prestazioni sanitarie mesi fa erano stati trasferiti e recepiti dall’Asp di Crotone e trasmessi al Dipartimento Sanità della Regione Calabria per essere poi istruiti positivamente.

 

Nella giornata di oggi anche Confindustria Crotone con una sua nota ha sollecitato il Commissario Scura a  dare corso, nel rispetto delle regole vigenti,  a quanto richiesto dall’Asp di Crotone sulla base delle richieste di prestazioni sanitarie che riflettono le esigenze del territorio. Come più volte sottolineato in passato da Lucente “rifuggendo da ogni spreco, la Sanità in Calabria può esprimere, da un punto di vista economico e scientifico, un settore di sviluppo molto interessante in cui già diversi operatori locali sono impegnati con ottimi risultati”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO