Riceviamo e pubblichiamo

Martedì 19 settembre alle ore 13.00 si terrà nella sala Stampa della Camera dei Deputati una Conferenza Stampa, in cui si affronteranno alcune delle problematiche emergenti dopo l’approvazione del Registro nazionale dei tumori. Obiettivo chiave è la conoscenza della rete dei centri di radioterapia dell’Italia del Centro-Sud, per valutare la possibilità di accesso alle cure nelle regioni del centro sud. Alcune vistose carenze determinano una mobilità dei pazienti dal sud al nord con gravi difficoltà personali e familiari, ma anche con costi rilevanti per le strutture stesse. Una radioterapia di eccellenza potrebbe contribuire a migliorare la qualità di vita dei pazienti, ma contemporaneamente potrebbe contribuire a creare anche posti di lavoro qualificati in campo sanitario. Partecipano alla Tavola rotonde l’onorevole Paola Binetti, Presidente dell’intergruppo parlamentare sulle malattie rare; Lucia Mangone, presidente AIRTUM; PierCarlo Gentile, Direttore clinico Radioterapia oncologica degli ospedali FateBeneFratelli (FBF) e dell’Università di Pittsburgh, Medical Center UPMC Italia, Giovanni Roberti Direttore sanitario ospedali FBF; Giovanni Vizzini, Direttore attività cliniche UPMC Italy; Sergio Arena Direttore ASP Provincia di Crotone; Massimo Marrelli, imprenditore.

Programma della Conferenza Stampa

Il Registro nazionale dei Tumori e l’accesso alle cure nel Centro Sud Italia  

Il 19 settembre 2017 alle ore 13.00 nella Sala Stampa della Camera dei Deputati, via della Missione, 4.

Introduce        On. Paola Binetti. “La legge sul registro nazionale dei tumori”

Partecipano:

  • L. Mangone, presidente AIRTUM: “L’evoluzione del registro tumori, la situazione in Italia”.

  • PC Gentile, Radioterapia oncologica FBF e Medical Center UPMC Italia: “Sostenibilità economica, sviluppo e potenziamento dei centri oncologici nel Sud Italia.

  • G. Roberti, Direttore sanitario FBF, “Problematiche di programmazione sanitaria nelle  diverse realtà regionali.

  • G. Vizzini, Direttore UPMC Italy: “Gli investimenti di Istituzioni Internazionali in Italia”.

  • S. Arena, Direttore ASP Crotone: “Evidenza e gestione di un picco oncologico in provincia di  Crotone”

  • M. Marrelli: “Problematiche di un imprenditore nell’investire in progetti sanitari in una realtà ad alto tasso di disoccupazione e fortemente carente in strutture e servizi.

Ore 14.00 termine della Conferenza stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here