Un tema, quello sempre attuale e delicato come quello che riguarda Eni, e i suoi rapporti col Comune di Crotone, una interrogazione al sindaco Ugo Pugliese ed al presidente del Consiglio comunale Serafino Mauro, e dieci punti di domanda che chiedono immediata chiarezza circa il presunto mancato versamento dei tributi, da parte della multinazionale al Comune di Crotone, che allontanano sempre di più, evidentemente, il consigliere dei Demokratici Massimiliano Bianchi dalla “sua” maggioranza.

“Le cose che dovrebbero riguardarmi le vengo a sapere dalla stampa e non dalla maggioranza – afferma Bianchi – ecco perché ho deciso di procedere con una mirata interrogazione sulla problematica Eni.

Sono abituato a lavorare e così continuerò a fare, in questa occasione da solo, le prossime volte, spero, insieme a tutti i consiglieri che vorranno condividere con me il lavoro da svolgere”.

Chiaro e sintomatico il malessere di Bianchi, che non solo lancia eloquenti strali alla maggioranza, ma che, secondo noi, starebbe anche accarezzando l’idea di dimettersi.

Ipotesi allo stato azzardata, ma non impossibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here