L’aeroporto è aperto, e si sta lavorando per rendere il servizio stabile e maggiormente fruibile dai cittadini.

Abbiamo messo a bando risorse importanti per l’istituzione di nuove rotte, e molte compagnie aeree sono interessate a volare da e per Crotone.

Intanto però, stiamo facendo pressioni affinché Sagas ritiri il ricorso che ancora pende sulla gestione di Sacal.

Fly Servus è un esperimento e quindi non è la via definitiva, ho infatti ncontrato l’amministratore delegato della Ryanair che ha palesato il suo interesse alla partecipazione ai bandi per l’emanazione dei quali, la Regione ha stanziato ingenti fondi”.


Noemi Bossi

LASCIA UN COMMENTO