Lazio-Crotone 4-0

Un Crotone deciso, ben messo in campo, ma un po’ troppo distratto e leggero in occasione dei gol di Lukaku su assist di Immobile, e del raddoppio dello stesso centravanti laziale, perde all’Olimpico una gara molto importante, e lascia alla Lazio di Simone Inzaghi punti preziosi e gloria.

Una sconfitta divenuta poi molto pesante, nel punteggio e nella condotta di gara assunta nella seconda frazione di gioco, soprattutto perché maturata alla luce di un buon primo tempo, e che aveva anche creato l’illusione dell’impresa esterna.

Una brutta battuta d’arresto che non ci voleva, e che ad una giornata dalla fine del girone d’andata, complica non poco la classifica dei rossoblu di Walter Zenga, che prima della fine dell’anno, fra l’altro, ospiteranno il Napoli, attuale capolista del campionato di Serie A.

In quell’occasione, e contro un avversario molto complicato, si capirà se la disfatta dell’Olimpico avrà lasciato pericolosi strascichi, o se invece si sarà trattato solo di un episodio, scaturito dalla enorme differenza tecnica fra questa Lazio e questo Crotone.

La gara casalinga col Napoli dirà…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here