Nella foto, curiosa, simpatica, ma allo 

stesso tempo emblematica della situazione di evidente imbarazzo e disorganizzazione, un’auto dei Vigili Urbani in terza fila che, con tanto di apposito strumento fotografico, immortala i mezzi in doppia fila, per poi inviare a casa la contravvenzione a sorpresa…

Ma nel già molto caotico e disordinato traffico del centro cittadino, dovere civico ed istituzionale a parte, chi provvede a multare i multanti, a loro volta in difetto, poiché di ulteriore intralcio alla circolazione?

Noi intanto, ci siamo documentati.

Per quanto possibile occorre verbalizzare nell’immediato se c’è il conducente presente (art. 200 c.d.s.)

Se non è possibile sanzionare nell’imediato nel verbale che arriverà dovrà esserci scritto i motivi per cui non è stato possibile contestare subito la violazione da parte dell’agente (art. 201 c.d.s.).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here