È una buona notizia.

Soprattutto positiva e molto benaugurante.

Si parla di lavoro, e Dio solo sa quanto ce n’è di bisogno.

Il Comune di Crotone allora, consapevole e attento alle problematiche legate all’occupazione, in base a specifico bando pubblico regionale, ha provveduto ad assumere con contratto a tempo determinato di sei mesi, 50 lavoratori ex percettori di mobilità in deroga, che guadagneranno 800 euro mensili, e attraverso dei tirocini informativi verranno utilizzati in diverse mansioni, a secondo delle necessità, sia all’interno del palazzo comunale (servizi sociali e beni culturali), cioè negli uffici dove c’è maggiore esigenza, sia all’esterno, nell’ambito del verde pubblico e manutenzione degli edifici di proprietà del Comune.

I cinquanta lavoratori, sono stati accolti questa mattina, all’interno della sala consiliare, dal presidente del Consiglio comunale Serafino Mauro, e dall’assessore alle Politiche Sociali Alessia Romano.

LASCIA UN COMMENTO