A Crotone succede anche questo.

Cosa ci facevano questa mattina sei operai del Comune di Crotone, nello specifico del caso quelli che si occupano del verde pubblico della città, all’interno del giardino privato di un condominio di via Saffo, sorpresi abusivamente a tagliare un albero di 34 anni, senza essere stati autorizzati a farlo?

È noto infatti che gli stessi operatori del verde pubblico, non potrebbero intervenire in una proprietà privata, bensì invece soltanto in quelle pubbliche.

L’azione però non è stata gradita, e non è passata inosservata.

Da qui infatti, la segnalazione di uno dei cittadini del posto che, fra le altre cose, ha precisato che gli alberi in questione, sono stati piantati addirittura nel 1986, all’epoca in cui i condomini sono andati ad abitare nella cooperativa interessata.

Ma chi ha chiamato gli operai, e perché?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here