Stiamo cercando le parole per 

descrivere quanto è accaduto questa notte all’interno della struttura geodetica di Tufolo, ma facciamo una enorme fatica a trovarle.

Talmente tanto è lo sdegno che si prova nel sapere prima, e commentare dopo, atti di grande inciviltà e totale mancanza di rispetto, come questo.

Ignoti, o forse meglio dire autentici criminali senza scrupoli, hanno pensato “bene” di fare irruzione all’interno della suddetta struttura, cioè quella che ha ospitato la tendopoli allestita da Comune di Crotone, Croce Rossa, Augustus e Prociv, per sottrarre cavi elettrici e l’occorrente necessario per il gonfiaggio delle tende dove per due notti hanno dormito senza tetto e persone bisognose.

Danno arrecato a Comune e Croce Rossa, 4.000 euro circa.

Insieme al danno economico ovviamente, l’assurda e triste beffa nel constatare che nella nostra città ormai, non c’è limite al peggio.

Sul posto, i Carabinieri, Vigili Urbani, le associazioni interessate, e fra gli altri il consigliere comunale Enrico Pedace.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here