Manca solo la conferma ufficiale, che potrebbe arrivare nelle prossime ore, probabilmente già in giornata (il sindaco sta ancora sciogliendo gli ultimi dubbi): alla luce delle larghe intese, e degli accordi quasi perfezionati, fra il Pd ed i Demokratici, che non si fermano ovviamente alla scadenza elettorale del prossimo 18 aprile, ma si spingono sino alla primavera del 2019, allorquando si voterà per la Regione, Ugo Pugliese sarà quasi certamente il candidato unitario per le Provinciali, e dunque, il prossimo presidente della Provincia di Crotone.

Le operazioni di voto a questo punto, dovrebbero essere solo una formalità.

Ugo come il suo predecessore Peppino dunque, alla guida di Comune e Provincia di Crotone? 

Sembrerebbe proprio di si.

Certo è che tale ipotesi, sempre più percorribile e ormai molto vicina, aprirebbe scenari politici nuovi, piuttosto suggestivi, e suscettibili di possibili ribaltoni ovunque tale accordo li preveda…

Va comunque sottolineato che Pugliese presidente della Provincia, scelta opportuna per molti sindaci e non solo, significherebbe anche convergenza del Pd alla campionatura istituzionale, e sintesi di tutto il sistema per le soluzioni ai molteplici problemi che affliggono la provincia di Crotone. 

E riuscire a mettere in sinergia ed in rete l’intero sistema, non è roba di poco conto.

La bilancia, senza ombra di dubbio, oscilla visibilmente dalla parte dei contro, piuttosto che da quella dei pro, ma siccome Ugo preferisce essere un “eroe”, e non soltanto la “vittima” sacrificale del sistema, alla fine cederà.

Anche questa volta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here