Che si tratti di “punizione” o “concentrazione”, subito dopo l’ennesima e pesante sconfitta del Crotone, rimediata ieri pomeriggio in casa del Torino, non cambia di molto la sostanza delle cose.

I rossoblu di Zenga infatti, che sono arrivati a Crotone solo alle 4.00 di questa mattina, dopo una interminabile nottata insonne a causa del “dirottamento” della squadra a Lamezia Terme, (aeroporto S.Anna chiuso), i rossoblu si alleneranno questo pomeriggio all’Antico Borgo, dopo di che si trasferirà in ritiro a Steccato di Cutro, in attesa di un match, quello in programma domenica prossima allo Scida contro il Bologna, che ha tutto il sapore di ultima spiaggia, o quasi.

La squadra di Zenga, assenze di ieri a parte, non riesce più ad esprimere un gioco degno di questo nome, e cosa più grave purtroppo, non sa più cosa significa vincere.

Classifica sempre più preoccupante, e la necessità di società e allenatore di spedire tutti in ritiro.

Sperando che serva a qualcosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here