Si può contribuire a rendere più bella, accogliente e soprattutto più pulita la propria città?

Evidentemente si. 

Lo hanno fatto e lo hanno dimostrato questa mattina, in occasione della seconda giornata ecologica, alcuni volontari della Prociv che, animati da grande e buona volontà, rendendo un significativo servizio alla comunità in cui vivono, hanno cosi deciso di trascorrere un primo maggio alternativo, ma altrettanto importante, e che ha inteso mettere in risalto e porre all’attenzione generale, lo sforzo, l’impegno ed il lavoro, spesso snobbati, di chi al centro della propria vita pone l’attività di volontariato.

Nelle foto pubblicate, fra gli altri, Carlo Maiolo, presidente Prociv di Isola Capo Rizzuto, e Anselmo Rizzo, presidente Prociv regionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here