Riceviamo e pubblichiamo

“Nuova SS106: a piccoli passi stiamo costruendo l’idea che un Crotonese migliore è possibile”.

Oggi è una giornata importante per gli abitanti della Provincia di Crotone. 

La presentazione del nuovo collegamento stradale Crotone – Simeri, unitamente alla riattivazione dell’aeroporto pitagorico, fa emergere la consapevolezza che a piccoli passi stiamo costruendo l’idea che un Crotonese migliore è possibile.

E’ senza dubbio alcuno che ancora c’è tanto da fare per il nostro territorio ma qualcosa finalmente inizia a muoversi nella giusta direzione. Dopo la riapertura dell’aeroporto di Crotone, oggi nella Cittadella Regionale la presentazione del progetto di variante megalotto che collega Crotone a Simeri, finanziato da Anas e Regione Calabria, è sicuramente un risultato positivo ottenuto da coloro che hanno lavorato alla progettazione ed ai Consigli Comunali del territorio, i quali hanno sostenuto e deliberato parere positivo alla variante.

La proposta di variante, che collegherà in modo efficace le due città capoluogo di Crotone e di Catanzaro con una superstrada veloce a 4 corsie con spartitraffico centrale, si pone l’obbiettivo di collegare Crotone (Gabella Grande) con Catanzaro (Germaneto) in 30 minuti o Crotone e Lamezia Terme in 45 minuti, migliorerebbe notevolmente la fruizione delle infrastrutture esistenti nella zona centrale della Calabria: aeroporti (Crotone-Lamezia Terme) porti (Crotone-Gioia Tauro), innesto Autostradale e Ferroviario di Lamezia Terme, Cittadella della Regione, Università Magna Grecia, Policlinico Universitario, Ospedali.

Crotone, li 09 Maggio 2018

Giuseppe Dell’Aquila

Dirigente PD Crotone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here