RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“L’infiorata di maggio” saluta ed omaggia Maria di Capo Colonna in occasione dei festeggiamenti dedicati alla Patrona della Città

E’ stata ideata e realizzata dai ragazzi di “Crotone in Fiore” l’associazione nata per valorizzare il centro storico cittadino.

Nell’ambito di “Centro Storico in Fiore”, giunto alla quarta edizione, l’associazione composta dagli alunni dell’Istituto Pertini Santoni diretto dal prof. Vito Sanzo, il Comune di Crotone, lo stesso Istituto in collaborazione con la Confraternita Mariana della Vergine di Capo Colonna, hanno proposto, per la prima volta in città, una infiorata in Piazza della Resistenza, in segno di omaggio e devozione ma anche per lanciare un messaggio di unità e condivisione, di rispetto dell’ambiente, di valorizzazione dei luoghi.

Già da questa mattina presto i ragazzi della 3° C del Liceo Artistico “Pertini – Santoni” coordinati dalla professoressa Tiziana Pintimalli si sono messi all’opera ed hanno realizzato davanti al palazzo del Comune una vera e propria opera d’arte con vari disegni floreali colorati al vertice della quale spiccava l’immagine di Maria di Capo Colonna.

Questo pomeriggio l’opera è stata completata e presentata alla città con la partecipazione dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Cosentino e dell’assessore ai Quartieri Caterina Caccavari che hanno voluto complimentarsi con i ragazzi per lo spirito creativo e la grande capacità di proporre iniziative di grande spessore culturale oltre di aggregazione e di valorizzazione del contesto cittadino.

Presenti anche la prof. Caterina Cotroneo, ispiratrice di Centro Storico in Fiore e presidente dell’associazione ed il prof. Alberto Curcio che fa parte dello staff di docenti dell’Istituto Pertini – Santoni che segue da sempre l’iniziativa.

Presenti i rappresentanti della Confraternita Mariana che ha sostenuto con grande sensibilità l’iniziativa con grande sensibilità. Tra gli altri erano presenti Federico Ferraro e Maria Portiglia che hanno evidenziato la sinergia che si è stabilita tra Confraternita, Scuola ed Istituzione in un periodo particolarmente sentito dalla città di Crotone come le festività mariane.

“Il merito di questa bella iniziativa va tutto a questi meravigliosi ragazzi che hanno nel cuore la loro città e, attraverso la loro creatività, riescono ad esserne i protagonisti. Centro Storico in Fiore raccoglie tutte le energie positive che i ragazzi esprimono e che mettono al servizio della comunità tutta” ha detto la professoressa Caterina Cotroneo

“Quella di oggi è una giornata speciale, perché si celebra un momento di comunione con Maria di Capo Colonna, patrona della città, perché i ragazzi vogliono omaggiarla con una iniziativa particolare, festosa e colorata, perché si valorizza il loro talento. Abbiamo già dallo scorso anno condiviso “Crotone in Fiore” perché rappresenta un importante evento di valorizzazione del centro storico cittadino sul quale l’amministrazione Pugliese sta lavorando intensamente. La cultura è elemento di crescita e di sviluppo per questa importante zona della città. L’infiorata ed i tanti eventi legati a Centro Storico in Fiore vanno in questa direzione” ha detto la vice sindaco Antonella Cosentino

“L’infiorata rappresentava una prima volta per la città. Nell’ambito dell’attività del mio assessorato ho voluto lanciare una azione specifica, “coloriamo la città” proprio attraverso l’abbellimento con arredo urbano fiorito di numerose zone. Siamo vicini a questi ragazzi e auspico che il prossimo anno si potranno realizzare tante infiorate anche in altri quartieri affinché questa festa dei fiori possa diventare una tradizione per la città di Crotone” ha detto l’assessore ai Quartieri Caterina Caccavari.

LASCIA UN COMMENTO