Assessore alle Attività Produttive carissimo, sia “Gentile”, evitiamo spiacevoli e poco edificanti equivoci, malintesi ed evitabili cadute di stile, e prima che la “frittata” venga ancora messa in padella, ci dica sin d’ora e se può, a chi verranno destinati i biglietti omaggio per il Luna Park, che ogni anno arriva a Crotone in occasione della Festa della Madonna di Capocolonna.

Non che la questione sia di prioritaria importanza, considerati i tanti e più urgenti problemi che a Crotone aspettano ancora di essere risolti, ma che comunque sia, se guardata dal punto di vista sociale e morale, merita anch’essa di essere affrontata e portata avanti, dignitosamente, con buon senso ed alla luce del sole.

Insomma, per farla breve e senza tanti giri di parole, se e quando distribuirete gli omaggi per le giostre, siate giusti, rispettosi e generosi con chi ne ha diritto.

Non pretendiamo certo lo stato di famiglia dei destinatari, ma quantomeno sapere con certezza che a sorridere, per una sera, non saranno sempre gli stessi, ma invece quei poveri bambini che purtroppo, di giri al Luna Park, non potrebbero permettersene neanche uno.

Ecco, una buona e apprezzata amministrazione comunale, eccelle anche per piccoli, ma grandi e significativi gesti come questo.

Perché la festa passa e le luci si spengono, i ricchi restano ricchi e i poveri in canna, dunque, facciamo in modo che chi vive con poco, di stenti e di speranza, possa sentirsi Re, almeno per una notte…

1 COMMENTO

  1. Spero che duri poco xke io in zona ci abito e già stasera hanno iniziato e sembra una discoteca. dovrebbero spostarlo fuori dal centro abitato dove non c’è gente che la mattina dopo deve lavorare e non cazzeggiare come tanti in questa città.
    Ogni anno non si dorme per un mese.. SPOSTATELO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here