Riceviamo e pubblichiamo


“Ho appena firmato una ordinanza finalizzata a garantire una estate all’insegna della serenità, del divertimento ma anche della sicurezza dei nostri giovani perché non prendano la macchina per andare fuori Crotone ma restino in città per socializzare”

E’ la dichiarazione del sindaco Ugo Pugliese rispetto all’ordinanza che regola gli orari di attività di intrattenimento musicale durante il periodo estivo.

Il sindaco ha infatti emesso un provvedimento, basato sul lavoro congiunto dell’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile e dell’assessore allo Spettacolo e Turismo Giuseppe Frisenda e condiviso dalla Giunta Comunale, che disciplina lo svolgimento di attività che prevedono intrattenimenti musicali in città nel corso della stagione estiva, in modo che le stesse possano svolgersi coinvolgendo la comunità cittadina e gli ospiti in città ed allo stesso tempo non arrecare disturbo alla quiete pubblica e danno alla salute della popolazione.

Spettacolo, divertimento, sicurezza per i giovani ed allo stesso tempo sostegno alle attività produttive della città per garantire ulteriore accoglienza alla tradizionale ospitalità degli operatori commerciali crotonesi.

Nello specifico l’ordinanza prevede che dal 30 giugno al 9 settembre 2018 tutte le attività d’intrattenimento musicale con l’utilizzo di impianti acustici ed elettroacustici a diffusione, comprese quelle annesse a locali pubblici e svolte all’aperto, presenti su tutto il territorio comunale, con particolare riferimento all’intero lungomare cittadino, sono consentite, nel rispetto dei livelli di emissione e di immissione sonore previste dalla legge:

 dal lunedì al giovedì, fino alle ore 1:00;

 venerdì e sabato fino alle ore 02,00;

 domenica fino alle ore 01,00;

Per i i locali notturni fuori dalle aree urbane, dal 30 giugno al 16 settembre fino alle ore 04:00;

Inoltre nei giorni: 11, 14, 15, 18 Agosto 2018 le attività sono consentite fino alle ore 03:00.

LASCIA UN COMMENTO