Riceviamo e pubblichiamo

Si è tenuta oggi una riunione presso la Prefettura di Crotone alla presenza di S.E il Prefetto la D.ssa Cosima Di Stani, sul contrasto al caporalato.

Al tavolo erano presenti tutti gli esponenti delle Forze dell’Ordine, gli Enti pubblici Inps, Inail e Asl, Regione, le sigle sindacali Cgil – Cisl – Uil, e Confagricoltura Crotone in rappresentanza delle aziende agricole associate. Nel corso della riunione si é condiviso in linea generale l’intento perseguito dalla legge 199/2016 sottolineando però la necessità di apportare modifiche ad alcune misure in essa contenute, che vedono disposizioni di carattere penale per il datore di lavoro, a fronte di violazioni lievi e occasionali. Inoltre , sono state proposte diverse iniziative a sostegno delle aziende che si impegnano quotidianamente, con molte difficoltà economiche e non solo, ad essere produttive .
Confagricoltura Crotone, nel ringraziare S.E. il Prefetto, e tutte le forze dell’Ordine presenti, nella consapevolezza della serietà e del rispetto delle leggi da parte di tutte le aziende associate, si impegna nel non abbassare mai la guardia verso un problema che tocca la dignità morale e sociale di tutti.

Confagricoltura Crotone

LASCIA UN COMMENTO