Questo Crotone non sa più vincere.

Neanche allo Scida, che in condizioni normali, dovrebbe garantire ai rossoblu di Massimo Oddo i punti necessari per la classifica.

Questa classifica, che purtroppo dice che il Crotone non batte il Venezia, e resta impelegato nelle sabbie mobili della zona pericolosa: quella per non retrocedere in Lega Pro.

Anche questo pomeriggio infatti, nonostante un minimo di reazione nella ripresa, soprattutto dopo gli ingressi di Nalini e Stoian, il Crotone è apparso ancora timido, sterile e quasi senza gli giusti stimoli, pur riuscendo alla fine a conquistare un solo meritato punto, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Budimir.

Troppo poco per un Crotone che oggi ha lottato sino alla fine, ma non ha vinto.

Da qualsiasi punto di vista lo si guardi e lo si commenti, è quello che comunque rimane.

LASCIA UN COMMENTO