“I soldi per la Calabria ci sono, ma sono malgestiti.

Dalla cattiva politica, da una mentalità clientelare, e dalla criminalità organizzata.

Oggi ho visitato diversi cantieri ed in effetti le criticità ci sono, e sono enormi.

Ma adesso, a differenza di prima, lo Stato c’è, è presente e nessuno dimentica la Calabria.

Stiamo facendo il massimo per questa regione, tant’è che a febbraio tornerò per incontrare Anas in merito ad un progetto che riguarda la S.S. 106 ionica.

Per Crotone invece, abbiamo già stanziato 9 milioni di euro destinati all’aeroporto, tre milioni all’anno per i prossimi tre anni.

E avendo le mani libere, senza mazzette e senza tangenti potremo finalmente gestire le risorse e concretizzare i sogni di una regione così importante come la Calabria”.

Così il ministro alle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli, oggi in visita in Calabria, e subito dopo una lunga riunione, tenuta questo pomeriggio presso la Prefettura di Crotone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here