La Befana al “Palamilone” porta doni e solidarietà.

“Uno per tutti, tutti per uno” che si è tenuta lo scorso 6 gennaio al Palamilone è stata una serata dove protagonisti assoluti sono stati i bambini.
Una serata all’insegna del divertimento, della socializzazione ma anche della solidarietà.
Promosso dall’associazione “Il Mondo delle Fate” presieduta da Mariella Affidato, l’evento è stato partecipato da tantissimi bambini accolti dalla Befana che ha distribuito doni e dolci a tutti.
L’iniziativa, per la quale l’amministrazione Comunale ha messo a disposizione il Palamilone, rappresentava l’evento conclusivo del progetto che si è snodato nel corso delle scorse settimane che ha visto coinvolti gli alunni delle scuole crotonesi che hanno realizzato una serie di creazioni che sono state esposte e premiate nel corso della manifestazione.
Il progetto dell’associazione era, infatti, mirato a sostenere la fantasia dei bambini e a condividerne la loro meraviglia in un contesto dove ogni gruppo ha “gareggiato” in prove con creazioni fatte a mano, iniziative ludico – didattiche, elaborati grafici, illustrazioni, fumetti che hanno avuto come tema “l’amicizia”.
Nel corso della serata, che si è avvalsa della collaborazione di Claudia Scarriglia, allietata da Radio Movida, condotta da Rosanna Bartolillo alla quale hanno partecipato la consigliera Regionale Flora Sculco, la consigliera Comunale Maria Rita Megna, il maestro orafo Michele Affidato e il presidente della Croce Rossa di Crotone Francesco Parisi quali componenti della giuria, oltre alla esposizione delle opere degli alunni, c’è stata la proiezione del video con i momenti salienti del percorso.
Al gruppo vincitore è stata consegnata un’opera del maestro Affidato ed a tutti i partecipanti gadget e doni per ringraziarli della loro attiva partecipazione.
Inoltre è prevista, a cura dell’associazione, la realizzazione di un calendario che raccoglierà i momenti più significativi del progetto
La festa dei bambini per eccellenza, l’Epifania, ha avuto anche numerosi aspetti benefici e di solidarietà
Attraverso la Croce Rossa sono stati consegnati giochi e doni ai bambini in cura presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale S. Giovanni di Dio portare anche a loro un sorriso e l’atmosfera della festività a loro dedicata.
Ulteriori fondi sono stati raccolti, attraverso una pesca benefica, e destinati ad attività didattiche per le scuole cittadine.

LASCIA UN COMMENTO