Non sbaglia quasi nulla il Crotone di Giovanni Stroppa che nell’anticipo della seconda giornata di ritorno del campionato di Serie B, batte il Foggia allo Zaccheria, diretto concorrente per la salvezza, e conquista tre, attesi, meritati e preziosissimi punti.

Decisivi i due gol di inizio gara, messi a segno da Rhoden e Zanellato, dopo di che con sicurezza ed autorità, i rossoblu hanno ben controllato il match ed il ritorno dei rossoneri, che tuttavia non hanno quasi mai impensierito Cordaz.

Una vittoria, che arriva dopo tre lunghi mesi, che permette al Crotone se pur temporaneamente, di portarsi a 17 punti e abbandonare l’ultimo posto in classifica, ma soprattutto di guardare al prossimo futuro con più ottimismo e consapevolezza nei propri mezzi.

La prova dei ragazzi di Stroppa infatti, è apparsa molto convincente, frutto di gioco, idee chiare e buona organizzazione.

Tutti al di sopra della sufficienza i rossoblu, con Rhoden e Spolli migliori in campo. Anche se l’argentino ha lasciato anzitempo il terreno di gioco per un infortunio al setto nasale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here