Riceviamo e pubblichiamo

Sono numerose le attività messe in campo dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Crotone che denotano non solo una grande attenzione verso l’universo femminile ma rispetto a tutta la comunità cittadina.

Alcune di queste iniziative sono state illustrate, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Giunta dalla presidente della Commissione Maria Ruggiero e dalle componenti della Commissione stessa.

Saranno destinati all’Ospedale San Giovanni di Dio i fondi raccolti dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Crotone durante la campagna di screening mammografico che si è svolta lo scorso 27 ottobre al Marrelli Hospital curata dal dott. Umberto Torchia, che nel corso della conferenza stampa ha presentato i dati che hanno visto una notevole partecipazione da parte delle donne ed allo stesso tempo un importante segnale nel campo della prevenzione

Le risorse raccolte saranno utilizzate per l’acquisto di un casco refrigerante per le pazienti sottoposte alla chemioterapia.

Un altro progetto che la Commissione realizzerà in collaborazione con l’Associazione Vivere Sorridendo, il Teatro della Maruca, l’ISP Centro Clinico di Ricerca e Formazione, l’associazione Vivere In e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone è “Consapevolmente senza copione” che nasce anche dall’impegno di Katia Lupia, psicologa e membro della Commissione supportata dal dottor Carlo Sestito psicoterapeuta presso il reparto di Oncologia dell’ospedale cittadino.

Si tratta di incontri di sostegno psicologico di gruppo per pazienti oncologici che si terranno nel mese di febbraio e marzo presso il Teatro della Maruca e la sede dell’IPS Centro Clinico Ricerca e Formazione.

E’ stato presentato, inoltre, un corso di educazione finanziaria femminile “D2 – Donna al quadrato”.

L’iniziativa nasce da un’idea dell’avvocato Paola Bellomo, componente della Commissione.

Dal 12 febbraio prende via l’iniziativa realizzata da Global Thinking Foundation in collaborazione con Assiom Forex con il patrocino del Comune di Crotone ed il supporto della Commissione Pari Opportunità.

Iniziativa dedicata alle donne che hanno vissuto vicende legate a situazioni di isolamento economico, reduci da divorzi, violenza domestica, che desiderano tornare a essere protagoniste e uscire dall’esclusione sociale.

I corsi si terranno presso la Casa della Cultura.

Sulla attività della Commissione Pari Opportunità si è espressa la consigliera Regionale Flora Sculco, presente alla conferenza stampa, che ha sottolineato l’importante ruolo che la stessa sta svolgendo a sostegno delle donne e più in generale nel contesto scoiale preannunciando l’istituzionalizzazione del premio Teano, la cui seconda edizione si terrà nella prossima primavera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here