Salernitana-Crotone 0-2

Con un gol per tempo di un Simy superlativo, tanto quanto un grande Cordaz,

il Crotone di Stroppa espugna l’Arechi e conquista tre preziosissimi punti, che gli consentono di tenere più che mai vive le speranze di permanenza in Serie B.

E se i rossoblu continueranno ad esprimersi come hanno fatto questa sera contro la Salernitana, se pur difficile, l’obiettivo non dovrebbe sfuggire.

Fondamentale però, sarà riuscire a dare continuità ai risultati, grazie al carattere, all’impegno, al cuore, e ad una organizzazione di gioco finalmente ritrovata, così come anche una certa lucidità in fase di conclusione e realizzativa.

Non era affatto facile riuscire ad espugnare l’Arechi, eppure alla fine l’impresa è arrivata, grazie ad una prestazione corale e molto convincente.

Bisognava vincere a tutti i costi, e alla fine vittoria è stata.

Anche perché, la classifica è ancora la stessa, e non ci sono alternative.

Di diverso però, rispetto a un paio di settimane fa, adesso però fa molto meno paura.

Il Lecce, prossimo avversario dei rossoblu allo Scida, è avvisato.

LASCIA UN COMMENTO