Riceviamo e pubblichiamo

I Co-portavoce provinciali dei Verdi di Crotone Luisa Federico e Francesco Salice , rendono noto una situazione insostenibile che affligge la nostra cara amata città.
Durante un sopralluogo abbiamo rilevato una discarica a cielo aperto, precisamente sotto il cavalcavia ( vicino ex Montedison ) di Crotone, pensiamo innanzitutto che chi competenza avrebbe già dovuto intervenire per ripristinare la situazione di degrado, trattandosi di un ingresso della città è di sicuro un pessimo biglietto da visita turistico per chi viene a Crotone.

I cumuli di immondizia sono certamente depositati dagli extra-comunitari sfollati in precedenza dai vagoni che stazionavano sui binari inutilizzati della ferrovia e che,non avendo più alloggio negli stessi,hanno innalzato una baraccopoli ricreando un’ulteriore situazione di degrado sociale e di criticità sanitaria, Non solo stiamo pagando a caro prezzo gli errori del passato a causa degli inquinati degli ex stabilimenti ma continuiamo a pagare gli errori del presente.

Chiediamo alle tante associazioni umanitarie di intervenire affinché questa povera gente possa ritrovare condizioni di vita più dignitose in attesa che vengano rilasciati i regolari permessi di soggiorno e soprattutto a chi di competenza di intervenire per ripulire l’area interessata dalla discarica. Il Gruppo dei Verdi si impegnerà sempre ad essere vigile sulle criticità di natura ambientale e sociale che affliggono il nostro territorio in quanto a noi sta molto a cuore la città di Crotone e tutta la Provincia.

I Co-portavoce provinciali Federazione dei Verdi Crotone
Luisa Federico Francesco Salice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here