Riceviamo e pubblichiamo

Davvero inquietanti risultano le notizie trapelate oggi dalla Abramo Customer Care riguardo alla consistente riduzione delle commesse da parte della Tim nella nostra città. Detta riduzione rischia di creare una situazione esplosiva dal punto di vista occupazionale in un territorio già fortemente penalizzato dalla chiusura dei grossi complessi industriali dei decenni scorsi. Sappiamo tutti che cosa ha significato e continua a significare per tanti giovani lavoratori ed impiegati del Comprensorio Crotonese questa Azienda, che vanta ormai una lunga storia.

La diminuzione dei volumi di talune commesse, se si attuasse nei termini in cui è stata annunciata dai vertici aziendali, comporterebbe, come è facile prevedere, un forte ridimensionamento del personale tutto, oltre che la necessità di aprire un’immediata mobilità delle unità lavorative in esubero. Pertanto, occorrerà da subito fare di tutto perché si eviti la perdita di posti di lavoro, che metterebbe in forte difficoltà diverse famiglie di questo territorio.

Per questo chiedo al Sindaco Pugliese d’indire al più presto una riunione delle maestranze, dei vertici aziendali e delle rappresentanze sindacali, perché siano adottate prontamente le misure e le decisioni da prendere, in modo da scongiurare il rischio sopra paventato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here