Deve aver visto lungo e bene Ernesto Rapani, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia.

Dati e numeri alla mano, evidentemente positivi e migliori rispetto al recente passato, Rapani si è infatti mosso con anticipo, privilegiando e favorendo l’apporto di gente nuova, intraprendente, che ha poi determinato di fatto quel valore aggiunto in più, a Crotone e nei Comuni della sua provincia, (Cotronei su tutti), consegnando al partito maggiore visibilità e consistenza.

Lo dicono i numeri riferiti all’ultima tornata elettorale dello scorso fine settimana: dal 3% si è infatti passati al 7%.

Cioè quelli scaturiti dagli ingressi del vice coordinatore provinciale e di gente che come lui, in pochi mesi ha notevolmente contribuito alla esponenziale crescita di Fratelli d’Italia.

Senza nulla togliere ovviamente a chi dirige il partito di Giorgia Meloni in questa provincia, e ad una squadra che, così come ha sottolineato la coordinatrice provinciale Adele Bottaro, ha svolto sicuramente un egregio lavoro.

(nella foto Ernesto Rapani)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here