Riceviamo e pubblichiamo

Apprendere del furto alla Libreria Cerrelli è una notizia che lascia interdetti.

“Cerrelli” nella nostra città è più di una libreria, è un polo culturale, un punto di riferimento di chi ama la lettura ma anche di chi intende respirare il senso puro della crescita collettiva attraverso l’approfondimento, il dibattito culturale.

Tanto è lontano questo gesto stupido e gratuito dal concetto di cultura così, viceversa, lo stesso appartiene strettamente e pienamente alla Libreria Cerrelli.

Sono molteplici i momenti letterari e culturali che vengono proposti nella Libreria.

La comunità vuole continuare a fruirne ed apprezzarli.

Paolo Cerrelli, la sua gentile signora e tutto il suo staff non si lascino abbattere da un gesto che non merita altro appellativo che ignobile.

La città ha bisogno di cultura, ha bisogno della storica Libreria Cerrelli

L’invito ai cittadini è a frequentare il più possibile la libreria.

E’ la migliore risposta nei confronti di chi non rispetta quanti operano al servizio della crescita culturale della città

Valentina Galdieri

Assessore alla Cultura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here