Tre aggettivi: triste, indecoroso, irrispettoso.

Crediamo bastino per descrivere la situazione di trascuratezza assoluta e di semi abbandono in cui versa l’area cimiteriale che ospita le piccole salme.

Disordine, terreno mal curato ed erbacce che quasi nascondono le tombe dei piccoli defunti.

La segnalazione a dire il vero ci è giunta una decina di giorni fa, ma noi, speranzosi che si trattasse di un problema momentaneo, abbiamo deciso di aspettare.

E solo oggi, constatato che purtroppo nulla è cambiato, siamo stati costretti a scrivere, supportati ovviamente dalle foto che ci ha gentilmente inviato una cittadina piuttosto delusa e contrariata.

Come darle torto?

E come si può aggiungiamo, permettere un simile stato di trascuratezza ed inadeguatezza, nei confronti di un luogo di raccoglimento e di preghiera quale è il cimitero?

Non facciamo differenza alcuna, ci mancherebbe, ma se pensiamo soltanto per un attimo che lo spazio in questione è quello riservato ai bambini, ci piange il cuore.

E non poco.

Ci sembrava doveroso porre una lente di ingrandimento su tale, importante problematica, e lo abbiamo fatto.

In attesa naturalmente, che si intervenga presto per porvi rimedio.

Rispetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here