Riceviamo e pubblichiamo

Quando la protesta diventa proposta non possiamo che schierarci al fianco di chi porterà in piazza le istanze che partono dai cittadini non solo della Calabria ma dell’intero mezzogiorno d’Italia.

Aderisco convintamente alla manifestazione promossa per domani a Reggio Calabria da CGIL – CISL e UIL che porterà all’attenzione nazionale il disagio che l’intero meridione sta vivendo.
La domanda di lavoro e sviluppo che parte da migliaia di cittadini, di giovani non può essere disattesa dal Governo.

Occorrono concrete politiche di sostegno alla crescita ed allo sviluppo del Mezzogiorno e soprattutto non continuare ad operare per allargare la forbice tra nord e sud con conseguenze disastrose per il futuro.

Proprio nei giorni scorsi ho incontrato i segretari provinciali dei sindacati confederali, in un clima di rinnovata collaborazione istituzionale, sui temi che riguardano più da vicino il territorio cittadino e provinciale.

La spinta propulsiva che può arrivare dal mondo sindacale è fondamentale per il futuro del nostro mezzogiorno ma occorre che le istanze non restino inascoltate dal Governo centrale

Ugo Pugliese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here