La risposta con delibera della Giunta comunale all’U.S. Lecce in merito alla concessione dello stadio Ezio Scida per le prime gare di Coppa Italia e di campionato di Serie A arriva in ritardo, e di conseguenza la società pugliese in caso di indisponibilità dello stadio Via del Mare, (poi rientrata), aveva comunque individuato come secondo impianto quello di Frosinone.

Questo è quanto…

Nella foto la delibera in questione, con tanto di assessori presenti (4) ed assenti (3).

Hanno votato SI il sindaco, Pedace, Galdieri, Romano e Proto, assenti invece Frisenda, Geñtile e Pesce.

Anche quest’ultimo, inutile delibera a parte, è un dato da non sottovalutare affatto. Politicamente parlando naturalmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here